Aziende di moda e oro a confronto sulle evoluzioni della galvanica

Le aziende dei settori di moda e oro a confronto sulle evoluzioni dei processi galvanici. “Norme e definizioni di qualità e trattamenti galvanici” è il tema di un seminario organizzato dalla Italfimet di Monte San Savino in sinergia con il laboratorio Cierre di Arezzo e con la IFE - Italian Fashion Engineering di Scandicci per proporre un’occasione di formazione, aggiornamento e confronto sugli sviluppi tecnologici collegati alla lavorazione di gioielli e accessori in metallo.
Le aziende dei settori di moda e oro a confronto sulle evoluzioni dei processi galvanici. “Norme e definizioni di qualità e trattamenti galvanici” è il tema di un seminario organizzato dalla Italfimet di Monte San Savino in sinergia con il laboratorio Cierre di Arezzo e con la IFE – Italian Fashion Engineering di Scandicci per proporre un’occasione di formazione, aggiornamento e confronto sugli sviluppi tecnologici collegati alla lavorazione di gioielli e accessori in metallo. L’appuntamento è fissato per le 9.30 di venerdì 26 gennaio nella sede della stessa IFE, nel cuore del polo fiorentino della moda, e ambisce a dar vita a una condivisione di esperienze tra imprenditori, tecnici, ingegneri e altri professionisti della filiera galvanica con l’obiettivo di fare rete per migliorare e ottimizzare i processi produttivi.
La giornata, a partecipazione gratuita, si pone in scia all’interesse e agli apprezzamenti registrati dal precedente seminario organizzato nell’ottobre del 2023. I comparti di moda, gioielleria e bigiotteria sono sottoposti a rapidi sviluppi in termini di normative e tecnologie, dunque l’intenzione è di prevedere un percorso periodico e continuativo di formazione, networking e apprendimento curato da alcuni dei massimi esperti toscani del settore per favorire una produzione all’insegna di consapevolezza e qualità. L’iniziativa sarà aperta da un focus sulle novità normative relative alla definizione della qualità degli accessori metallici con riferimento alle regole vigenti nei mercati europei, asiatici e statunitensi per quanto riguarda sostenibilità, sicurezza dei lavoratori e tutela della salute dei compratori. Un approfondimento verrà poi orientato verso i processi galvanici per presentare le nuove soluzioni impiantistiche per l’elettroformatura, la finitura e l
a colorazione degli accessori in metallo. Queste tematiche saranno sviluppate in un’ottica integrata da relatori in rappresentanza di Italfimet che è un punto di riferimento internazionale per impianti e processi galvanici, di Cierre che è specializzata in analisi chimiche e test prestazionali sui metalli, e di IFE che è tra le più autorevoli realtà del mercato per le normative mondiali nell’ambito della moda. «Il seminario organizzato a ottobre – ricorda Diego Liberatori, responsabile dell’ufficio tecnico e commerciale estero di Italfimet, – aveva registrato la partecipazione di numerose aziende toscane che hanno evidenziato l’importanza di prevedere queste occasioni di confronto e di aggiornamento. La volontà è ora di dar seguito a questa richiesta attraverso l’organizzazione di incontri periodici capaci di rispondere alle singole domande e alle specifiche esigenze di ogni brand».

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Cerca nel sito
Non perderti le ultime

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

No spam, solo aggiornamenti. Inoltre potrai rimuoverti con un click.