I cinquant’anni della Chimet festeggiati a Oroarezzo

I cinquant’anni della Chimet festeggiati a Oroarezzo. Le iniziative per lo storico anniversario proseguiranno in occasione della manifestazione internazionale al via da sabato 11 maggio, con l’azienda chimico-metallurgica fondata nel 1974 dal dottor Sergio Squarcialupi che sarà sponsor dell’area lounge del padiglione principale “Chimera” e dell’Opening Cocktail nella terrazza del Palazzo di Fraternita dei Laici.

L’attività della Chimet è posta da sempre al servizio dello sviluppo del polo orafo locale e, di conseguenza, la scelta è stata di arricchire i festeggiamenti del 2024 con un investimento volto a favorire occasioni di networking tra buyers e operatori del settore.

Un momento particolarmente atteso, tra gli eventi di apertura della fiera, sarà proprio l’Opening Cocktail promosso da IEG – Italian Exhibition Group che organizza Oroarezzo. Questa iniziativa, fissata dalle 19.00 di sabato 11 maggio, farà affidamento sulla partnership di Chimet per offrire un momento di convivialità, incontro e scoperta delle bellezze delle città con un aperitivo nel suggestivo scenario di piazza Grande.

L’area lounge del padiglione “Chimera”, posta all’ingresso di Oroarezzo, ospiterà invece l’esposizione di gioielli del concorso Première sul tema “Amore e bellezza” e configurerà uno spazio allestito per l’accoglienza, il relax e il confronto a disposizione dei visitatori, con un’ambientazione ispirata proprio ai cinquant’anni della Chimet.

«La nostra azienda – commenta l’amministratore delegato Luca Benvenuti – è sempre stata legata a Oroarezzo e, in occasione di questo anniversario, abbiamo messo in campo un ulteriore investimento per consolidare questo connubio. Sarà un momento importante del percorso di eventi organizzati nel 2024 che, avviato con un progetto rivolto alle scuole e alle giovani generazioni, proseguirà ora con un impegno diretto in questa importante manifestazione nazionale che permetterà di ribadire la forte territorialità della Chimet».

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Cerca nel sito
Non perderti le ultime

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

No spam, solo aggiornamenti. Inoltre potrai rimuoverti con un click.